WOODexpress: calcolo strutture in legno

calcolo travi in legno

CALCOLO ELEMENTI STRUTTURALI IN LEGNO

WOODexpress  Software per il progetto e la verifica di elementi strutturali in legno, massiccio o lamellare. Calcolo secondo l’Eurocodice 5 (EC5), e "Norme Tecniche per le costruzioni" (DM Infrastrutture 14.01.2008). Questo programma semplice e intuitivo agevola l'ingegnere nel progetto di strutture in legno con le sue relazioni complete in ogni dettaglio, i disegni automatici delle travi e i dettagli delle connessioni.

progetto tetti in legno

Moltissimi tipi di CAPRIATE IN LEGNO disponibili !

Per progettare una struttura si può scegliere tra diversi modelli di elementi pronti, specificare le dimensioni, i carichi, parametri di normativa, e il progetto è immediatamente eseguito e il disegno prodotto automaticamente.

Calcolo compressione, flessione, stabilita', trazione

calcolo connessioni della trave in legno

Il processo di input dei dati è facilitato dall’utilizzo di valori di default e dai controlli per valori errati. Le relazioni di calcolo, che sono create dinamicamente al variare dei dati di input, mostrano in dettaglio tutti i calcoli e i passaggi del progetto, con tutti i riferimenti ai corrispondenti paragrafi della normativa. In caso di progetto non conforme, l’utente verrà avvisato con chiari messaggi di avvertimento.  Le proprietà dei materiali, i carichi e i parametri di normativa, le sezioni, possono essere modificati dall’utente a seconda delle esigenze della Normativa nazionale. 

calcolo solaio in legno e calcolo solaio in legno-calcestruzzo

analisi sismica

L’Help in linea, il manuale d’uso e le domande frequenti (FAQ) guidano il progettista nell’uso del programma e ai riferimenti alla normativa.

Esempi:  input dati e relazioni qui

COPERTURE

coperture in legno

  • Tetti  a pendenza singola
  • Tetti a doppia pendenza
  • Tetti a doppia pendenza chiusi
  • trussed rafter roofs
  • capriate sottotetto
  • capriate con giunti di carpenteria

coperture in legno

Il progetto si basa sull’analisi a elementi finiti della struttura reticolare. Il reticolo è considerato come un telaio a due dimensioni, e la rigidezza delle connessioni si può modificare a seconda del grado desiderato di rigidezza. Le frequenze proprie delle strutture sono calcolate con analisi dinamica.

I carichi sono calcolati secondo l’Eurocodice 0 e 1. Tutte le combinazioni di carico vengono considerate.

Le verifiche sono svolte nelle combinazioni di carico più sfavorevoli, per azioni combinate nello stato limite ultimo, secondo la EN 1995-1-1:2004, §6. Le deformazioni sono verificate allo stato limite di servizio, secondo la EN 1995-1-1:2004, §7.

Le connessioni sono considerate come chiodate, bullonate o avvitate, con piastre metalliche e dimensionate secondo la EN 1995-1-1:2004, §8.

Generazione Automatica dei disegni della trave reticolare.

Il disegno dettagliato della trave reticolare e delle connessioni viene prodotto automaticamente. Uno specifico modulo CAD è incluso per personalizzare, vedere in anteprima e stampare i disegni.

Esportazione dei disegni in formato DXF o PDF.

Dimensioni

Il progettista specifica le principali dimensioni del tetto (lunghezza, altezza, inclinazione) e può scegliere se specificare le dimensioni effettive o riferite ai nodi.

Le Misure della sezione sono scelte da varie tabelle incluse nel programma, che variano a seconda della Nazione, e sono anche personalizzabili.

Sbalzi Possono essere aggiunti sbalzi alle estremità.

Appoggi: nei vari nodi possono essere selezionati vari tipi appoggio.

Peso proprio della copertura

Il programma include i più comuni materiali per le coperture, in più l’utente può specificare i propri personalizzati.

coperture in legno 3

Carico neve: è calcolato secondo l’Eurocodice 1, ENV 1991-2-3:1995 o EN 1991-1-3-2003. Il progettista può specificare le caratteristiche dei carichi della neve a terra in [kN/m²]. Si possono anche considerare i paraneve a destra o a sinistra.

Carico vento: è calcolato secondo l’Eurocodice 1, Actions on structures, prEN 1991-1-4:2004. Il progettista può specificare la spinta del vento sulla superficie verticale in  [kN/m²].
La combinazione di carico è secondo gli Eurocodici, Basis of structural design 1990:2002. Si possono modificare i fattori dell’azione e della combinazione di carico.

Connessioni  Possono essere specificati il tipo di piastra, normale o BMF, il suo spessore, il grado di rigidezza della connessione, il tipo e le dimensioni della minuteria della connessione.
Si possono selezionare piastre singole o multiple nelle connessioni con più di due elementi.
Le giunzioni sono progettate automaticamente per elementi lunghi.

CONNESSIONI

Si possono progettare vari tipi di connessione:  con viti, chiodate e con bulloni, specificando le proprietà delle viti, chiodi, bulloni e del legno o metallo della piastra della connessione. Il calcolo è eseguito secondo l’Eurocodice 5, EN 1995-1-1:2004 § 8.

CONNECTIONS BETWEEN TIMBER STRUCTURES

CONNECTIONS BETWEEN TIMBER STRUCTURES

STATI LIMITE ULTIMI

Progetto di vari casi di azione singola o combinata secondo l’Eurocodice 5, EN 1995-1-1:2004 § 6, sezioni tonde e rettangolari.

Gli oggetti del progetto sono indipendenti e ognuno ha il proprio disegno, proprietà e calcolo.

STATI LIMITE ULTIMI

STATI LIMITE ULTIMI

Progetto per resistenza al fuoco

La verifica della resistenza al fuoco viene eseguita per ogni caso di tensione secondo il metodo della sezioni ridotte, Eurocodice 5 parte 1-2.

SOLAI

Le forze interne sono calcolate alle estremità del solaio e in mezzeria, la deformazione elastica in mezzeria, per tutte le combinazioni di carico secondo l’Eurocodice 0, 1 e 5.

Tutte le verifiche dell’ Eurocodice 5, EN 1995-1-1:2004, §6 sono eseguite agli stati limite ultimi.

Le deformazioni sono calcolate allo stato limite di servizio secondo l’Eurocodice EN 1995-1-1:2004, §7.

Sono state considerate anche le direttive dell’Eurocodice EN 1995-1-1:2004, §7.3 per la verifica delle vibrazioni dei solai.

SOLAI

PARAMETRI

Dal menu Parametri è possibile specificare le dimensioni di default, le dimensioni delle sezioni, le caratteristiche dei materiali, I carichi ed altri parametri di normativa.

PARAMETRI CALCOLO

Classi di Resistenza del legname dalle tabelle EN338:2003 Softwood/Hardwood, 1194:2000 Glulam, incluse nel programma. Si possono anche specificare tabelle personalizzate.

Proprietà delle sezioni secondo l’UNI EN 1313-1:1999 sono incluse nel programma, e il progettista può impostare delle tabelle personalizzate.

I più comuni pesi propri di coperture sono inclusi nel programma, ma si possono anche specificare pesi diversi e aggiungerne altri.

I coefficienti di azione per carichi permanenti e accidentali in condizioni di carico sfavorevoli sono calcolati secondo l’Eurocodice 1,5. Il progettista può aggiustare i coefficienti di azione.

Carichi neve e vento - Versioni di Eurocodice

Per i carichi neve e vento è possibile scegliere la normativa da usare per il progetto della struttura in legno (ENV o EN)

RELAZIONI DI CALCOLO

Le relazioni di calcolo prodotte sono dettagliate, mostrano analiticamente tutti i calculi eseguiti, i disegni, i passaggi del progetto, i presupposti del progetto e i riferimenti ai corrispondenti  paragrafi della normativa.  Avvertimenti evidenziati in rosso informano il progettista in caso di progetto non conforme.

RELAZIONE DI CALCOLO

Le relazioni contengono tutte le strutture che sono selezionate nella finestra degli oggetti di progetto. L’ordine degli oggetti che appaiono nella relazione può essere modificato.

Dal menu “Report setup” è possibile scegliere il font dei caratteri del testo, i margini, i loghi, l’intestazione, il piè di pagina, etc.

Le relazioni possono essere esportate in PDF o in formato Word compatibile.

MANUALE

L’help è context-sensitive e guida il progettista nell’uso del programma e nei riferimenti alla normativa. Il manuale On-line e le domande frequenti (F.A.Q.) sono incluse nel programma.

MANUALE ON LINE

Strumenti per l’ingegnere

In aggiunta il programma fornisce una serie di strumenti utili per l’ingegnere come la conversione delle unità di misura, il calcolo delle proprietà delle sezioni, calcolo delle aree, proprietà delle armature di rinforzo, calcolo dei profili laminati.

Engineering tools


Vuoi tenerti aggiornato sulle novità? Iscriviti alla nostra newsletter!

 

© Copyright 2016 | 2017 - Eiseko s.r.l. - Gruppo Eiseko